ERI PICCOLA COSI' Fred Buscaglione

Eri piccola così

Fred Buscaglione

L. Chiosso - F. Buscaglione

(1958)

T’ho veduta.
T’ho seguita.
T’ho fermata.
T’ho baciata.

eri piccola,
piccola, piccola,
così!

M’hai guardato.
Hai taciuto.
ho pensato:
"Beh, son piaciuto".

Eri piccola,
piccola, piccola,
così!

Poi,
è nato il nostro folle amore,
che,
ripenso ancora con terrore.

M’hai stregato.
T’ho creduta.
L'hai voluto.
T’ho sposata.

Eri piccola,
piccola, piccola,
sì, così!

Orch.

T’ho viziata,
coccolata,
latte, burro,
marmellata.

Eri piccola,
piccola, piccola,
così!

E cretino
sono stato,
anche il gatto
m’hai venduto.

Ma eri piccola,
eh già, piccola, piccola,
così!

Tu,
fumavi mille sigarette.
Io,
facevo il grano col tresette.

Poi un giorno
m’hai piantato
per un tipo spappolato.
T’ho cercato,
l'ho scovato,
l'ho guardato,
s’è squagliato.

Quattro schiaffi t’ho servito,
Tu mi hai detto:"Disgraziato!".
La pistola m’hai puntato, eh,
ed un colpo m’hai sparato.

A sì…
Spara… (bang).
Spara… (bang),
e spara… (bang)
khoff, khoff , khoff, khoff , (colpi di tosse)

E pensare che eri piccola,
ma piccola,
tanto piccola,
così!





ERI PICCOLA COSI' Fred Buscaglione (link a http://www.allworldlyrics.com)

torna a homeITALIANISSIMA.net - musica italiana - canzoni italianeback