TU Umberto Tozzi

Tu

Umberto Tozzi

G. Bigazzi - U. Tozzi

(1978)

Dan
Dabadan, dabadan
Dabadan,bam, bam, bam, bam.
Tu stiamo qui stiamo là
C’è l’amore a cena e tu
Dimmi si se ti va
Il mio letto è forte e tu
Pesi poco di più della gommapiuma
Tu perché tu non ci sei
E mi sto spogliando.
Tu quanti anni mi dai
Ho un lavoro strano e
Ma va là che lo sai
Vista da vicino tu
Sei più bella che mai
Baci da un minuto
Tu non ne dai, non ne dai
Chi ti ha fatto entrare.
Tu,chi mi brucia sei tu
E anche la mia marcia in più
Ed un po’ di follia
Quanto basta perché tu come lei non sei mia
Se mi fai l’amore
Ti canterò
Come se fossi una canzone.
Canterò e camminando sveglierò
Chi sta sognando più di me
Al mondo siamo io e te ragazza triste.
Canterò la pioggia perché venga giù
Il vento che si calmi un po’
Il cielo perché sia più blu e mi sorrida tu.
Dan
Dabadan dabadan
Dabadan,bam, bam, bam, bam.
Tu, non sarai mica tu
Una saponetta che
Scivolando non c’è
Dimmi che da un’ora tu
Hai bisogno di me
Che ti ossigeno di più
Dimmi che non sei tu
Un miraggio, ma sei tu.
Dan
Dabadan, dabadan
Dabadan, bam, bam, bam.
Canterò e camminando sveglierò...





torna a homeITALIANISSIMA.net - musica italiana - canzoni italianeback